Il fosso

05 settembre 2008 | Docuscienza

Il progresso umano sta distruggendo le foreste equatoriali, bonificando vaste aree di paludi, interrando stagni e fossi. L'uomo ha abbassato il livello dell'acqua, aumentandone la temperatura e provocando la scomparsa di moltissime forme animali. Ciò significa che l'uomo ha messo in serio pericolo la vita degli anfibi di altre specie legate al mondo acquatico. La conservazione dell'habitat degli anfibi, la realizzazione di aree protette e di spazi per questi animali può contribuire alla loro sopravvivenza. Osservare, studiare, analizzare le realtà naturali, fare nuove scoperte e informare sulla biologia, l'ecologia, l'etologia degli animali presenti in piccoli ambienti acquatici diventa fondamentale per creare una generale consapevolezza dell'importanza di questi ambienti. Le immagini di questo film muto, accompagnate da una musica evocativa, vogliono essere un momento di libera riflessione.

Video correlati