Missione Adulis 2014 – Terza parte

09 giugno 2014 | News ed Eventi

Missione ad Adulis 2014 –Terza parte

Nel terzo contributo alla quarta Missione archeologica 2014   ad Adulis , in Eritrea, condotta dai fratelli Alfredo e Angelo Castiglioni, che la nostra web tv segue in esclusiva,   vengono mostrati alcuni tra i ritrovamenti effettuati nei  nuovi siti aperti durante la campagna archeologica:  il laboratorio di un  artigiano che, ritagliando e lavorando la madreperla,   fabbricava piccoli e preziosi oggetti di culto;  la scoperta di una moneta d’oro di un re axumita databile tra il IV e il VII secolo dopo Cristo  e il recupero di una pregevole  statuetta  proveniente dall’ India, un ritrovamento che  mette in evidenza l’importanza dell’antico porto di Adulis  e i rapporti commerciali intercorrenti anche con Paesi lontani.

La ricerca archeologica ad  Adulis. Eritrea, iniziata nel 2011  è nata da un  progetto del Ce.R.D.O  (Centro ricerche sul deserto orientale)  di Alfredo e Angelo Castiglioni, voluta dal Presidente dell’Eritrea Isaias Afewerki,  missione scientifica a cura della Fondazione  Museo civico di Rovereto, del  Museo di Massawa , dell’ Università Cattolica di Milano , dell’Università l’ Orientale di Napoli, del Politecnico di Milano   e con la  collaborazione di Archeologia Viva, Giunti editore,  e la sponsorizzazione del  Governo eritreo, del Gruppo Piccini e del Ce.R.D.O.

Video correlati