Il santuario di Ercole vincitore a Tivoli

20 gennaio 2014 | Docuscienza

di Sergio Riccardi

-

Il Santuario di Ercole Vincitore a Tivoli è stato costruito tra il II sec a.C. e il I d.C. in un’area extraurbana sull’antica via Tiburtina, lungo un percorso di transumanza, e dedicato a Ercole, protettore dei pastori. In circa 22 secoli di vita il santuario ha subito sostanziali trasformazioni; oggi delle sue forme originali restano varie ed importanti testimonianze, le quali però da sole non possono restituire pienamente l’idea esatta di ciò che questa imponente costruzione era nella fase del suo massimo splendore.

 

Per mostrare dunque l’antica e originaria magnificenza del Santuario siamo ricorsi alla grafica 3D. All’interno dell’ambientazione 3D si inseriscono i personaggi realizzati e animati in 2D. Essi rappresentano dei simulacri delle varie tipologie di genti che abitavano l’area e hanno la funzione di aiutarci a capire come si svolgevano le giornate all’interno del Santuario e contribuire a rendere viva una simulazione altrimenti “distante” dallo spettatore.

contatti

Video correlati