Gli spostati. Profughi, Flüchtlinge, Uprchlíci. 1914-1919. Interviste

23 novembre 2015 | News ed Eventi

Inaugurata sabato 21 novembre la mostra “Gli spostati. Profughi, Flüchtlinge, Uprchlíci. 1914-1919” a Palazzo Alberti Poja, a Rovereto (Tn) 

Ne parlano Giovanni Anichini, Presidente della Fondazione Museo Civico di Rovereto, Maurizio Tomazzoni, Assessore alla Cultura del Comune di Rovereto, Teresa Untersteiner, del Ministero dell'integrazione e degli Affari Esteri austriaco, Elisa Trenti e Diego Leoni del laboratorio di Storia di Rovereto.

L'esposizione è curata dal Laboratorio di storia di Rovereto con la collaborazione della Fondazione Museo Civico di Rovereto e del Museo Storico Italiano della Guerra ed il contributo del Servizio Attività culturali della Provincia autonoma di Trento, del Comune di Rovereto e della Comunità della Vallagarina.

Video correlati