Francesco Mulargia: Moon Space, un modo nuovo per monitorare la Terra

04 gennaio 2011 | News ed Eventi

Francesco Mulargia, ordinario di Fisica Terrestre dell'Università di Bologna, consigliere scientifico della NATO, che insieme ad Arnaldo Tonelli, esperto in Telerilevamento sia da satellite che da Terra, è responsabile del progetto Moon Space per il Museo Civico illustra l'attività che si potrà svolgere presso Sperimentarea al Bosco della Città di Rovereto, dove si ricreerà l'ambiente lunare e vi sarà possibile efettuare osservazioni e ricerche o ritrovare robot lunari, la replica funzionante del Lunar Rover e molto altro ancora. Il Moon Space si colloca nel più ampio progetto di ricerca e divulgazione promosso dalla NASA e denominato NLSI (Nasa Lunar Science Institut) che mette insieme i più importanti scienziati, provenienti da tutti il mondo, che si occupano del nostro satellite, allo scopo di promuovere l'ulteriore studio ed esplorazione della Luna anche quale punto privilegiato di osservazione della Terra, per monitorarne lo stato e poter ipotizzare nuove strategie di conservazione e tutela.

Video correlati