Bacchino e Vulpecula

26 ottobre 2015 | Docuscienza

di Franco Viviani

-

La celebre volpe di tante fiabe di Fedro in versione snob e aristocratica. Un piccolo Bacco, pasticcione, dedito all’ebbrezza e amante del blues.
Sono loro i protagonisti di un’esilarante avventura alla scoperta delle tradizioni legate al vino. Mentre seguiamo i goffi tentativi di Bacchino di persuadere la scettica Vulpecula della sua identità, impariamo come nasce la sacra bevanda, che ruolo ha avuto nelle antiche civiltà, quali sono state nel tempo le tecniche di coltivazione dell’uva e di produzione del vino. Tra gag e allegre bevute, vigne traboccanti di grappoli succulenti e dimore patrizie abitate da bislacchi personaggi, nascerà una tenera amicizia.

Video correlati